Mi aiuti a fare i compiti? Parliamone insieme!

 

Giovedì 22 febbraio dalle ore 18 alle ore 19,15 presso HALL IN, Piazzale C.A. Dalla Chiesa, Parma

Come e quanto i genitori possono aiutare i figli nel loro percorso scolastico

Spesso il momento dei compiti è fonte di conflitto tra genitori e figli, a volte i bambini non vogliono proprio farli, spesso i genitori sono stanchi di dovere ripetere sempre le stesse cose con scarso successo. Il dilemma è : lo mando a scuola senza compiti o costi quel che costi glieli faccio fare?

Vi proponiamo un incontro di riflessione e scambio su questo tema.

Proveremo a creare insieme un piccolo manuale per sopravvivere ai compiti e vivere più serenamente questi momenti. L’incontro è libero, gratuito, aperto ai genitori e a tutti coloro interessati all’argomento.

L’incontro è libero, gratuito, aperto ai genitori e a tutti coloro interessati all’argomento.

A cura di Alessandra Giovanelli, pedagogista, consulente e mediatrice familiare esperta in tematiche familiari e relazioni educative 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Post

Una vita usa e getta

Una vita usa e getta

Spesso comperare cose ai figli diventa, inconsapevolmente, un gesto riparativo rispetto al poco tempo che i genitori passano con loro. C’è un rischio in questo: impedire ai ragazzi di sperimentare il desiderio.

Mi aiuti a fare i compiti?

Mi aiuti a fare i compiti?

I compiti sono un affare dei bambini e degli insegnanti e non dei genitori. Questo per lo meno a livello teorico. Sul piano pratico, spesso invece succede che i compiti diventano un affare di famiglia.